Cilento

cilento
Cilento

Il Parco Nazionale del Cilento

Cilento un territorio da vivere tutto l’anno, d’estate le bellissime spiagge di Palinuro e Marina di Camerota premiate negli anni con i maggiori riconoscimenti in materia di ambiente; negli altri mesi una serie di paesaggi, luoghi ed eventi che soddisfano ogni interesse. Innumerevoli sono le esperienze che ti lasceranno un indelebile ricordo.. Paestum ed Elea-Velia straordinarie aeree archeologiche,  le grotte di Pertosa e di Castelcivita, la Certosa di Padula, il Monte Cervati.. i sentieri del Parco, l’oasi wwf di Morigerati, i “Capelli di Venere” cascate di Casaletto Spartano, L’arco Naturale di Palinuro, le neo elette vincitrici del concorso di Legambiente “La spiaggia più bella d’Italia” Cala Bianca e Baia Infreschi a Marina di Camerota sono solo le più conosciute.

Nel Parco Nazionale del Cilento sono presenti molti altri tesori quali Roscigno Vecchia e San Severino di Centola e i loro borghi abbandonati, la casa del pittore Ortega a Bosco e del detective Joe Petrosino a Padula, la valle delle Orchidee che a maggio regala uno spettacolo che solo la natura può riservare. Innumerevoli anche le attività sportive praticabili.. trekking,rafting, canoa, percorsi bike e mountain bike, arrampicata sono solo alcune.

All’arrivo all’Hotel troverai lo staff pronto ad organizzare escursioni e attività ed un comodo opuscolo in camera con un’elenco di attività praticabili. E’ possibile anche CONTATTARCI per ricevere preventivi personalizzati per piccoli o grandi gruppi includendo le attività di maggior interesse, penseremo noi all’organizzazione e alla logistica.

Il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, secondo parco in Italia per dimensioni, si estende nella parte meridionale della provincia di Salerno, dalla costa tirrenica fino ai piedi dell’appennino campano-lucano; comprende le cime degli Alburni, del Cervati e del Gelbison ed i contrafforti costieri del M. Bulgheria e del M. Stella. Dal 1998 è Patrimonio dell’umanità dell’Unesco (con i siti archeologici di Paestum e Velia e la Certosa di Padula), dal 1997 è Riserva della biosfera e, dal 2010 è il primo parco nazionale italiano a diventare Geoparco.

cilento
cilento

 

Alle straordinarie emergenze naturalistiche, dovute alla varietà del territorio con la presenza di ambienti rimasti praticamente inalterati nel tempo, si affianca il carattere mitico e misterioso di una terra ricca di storia e cultura tutta da scoprire. Dal richiamo della ninfa Leucosia, alle spiagge dove Palinuro lasciò Enea, dai resti delle colonie greche di Elea e Paestum, alla splendida Certosa di Padula, alle splendide spiagge di Marina di Camerota ci auguriamo che la scoperta di questo territorio incuriosisca e arricchisca l’animo e la cultura dei nostri ospiti, rendendo la permanenza ancora più piacevole…

 

area marina protetta
area marina protett